Language

 


Casa F+G: Home sweet home; Firenze 2011

L’intervento prevede la riqualificazione completa di un appartamento con giardino posto al piano terra di un palazzo dei primi del ‘900 e caratterizzato dalla presenza di un lungo corridoio che disimpegnava due camere da letto e un bagno lasciando ai due estremi opposti la cucina e il salotto. La proposta progettuale ha rivoluzionato la distribuzione planimetrica riunificando le due camere da letto – servite da un nuovo bagno – e creando una zona giorno più ampia con accesso diretto al giardino privato. Le nuove controsoffittature hanno permesso l’alloggiamento dell’illuminazione primaria degli ambienti completata dalla presenza di corpi illuminanti di design. Il risultato finale è un linguaggio architettonico ricco di contaminazioni tra antico e moderno rafforzato dall’uso di materiali innovativi come la resina combinati con altri più tradizionali. A terra un parquet in rovere rustico a plancia di 25 cm è posato andante per tutta la casa, mentre i bagni sono stati rivestiti in gres porcellanato di vari formati. Questa contaminazione di stile si ritrova nella scelta dell’arredo che alterna elementi moderni dalle linee pulite con pezzi di modernariato e decò oltre a pezzi su misura.
 

 


 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 

 

 

ARCHITETTO FRANCESCO FRANCHINI

I tuoi Desideri, il nostro Progetto